In Argentina si inaugura la prima cattedra universitaria di studi sull’italicità

All'università di Mar Del Plata il corso di "Comunità italica e glocalizzazione". Alla cerimonia di inaugurazione anche l'ambasciatore d'Italia Giuseppe Manzo (da "la Voce di New York").

Per la prima volta nel mondo accademico si inaugura una cattedra italica, non italiana.

Ma andiamo con ordine. Presso l’università di Mar del Plata, Argentina dal 9 al 12 settembre si svolgeranno le prime attività della cattedra aperta in “Comunità italica e glocalizzazione”. Il 9 ci sarà l’inaugurazione ufficiale della cattedra. L’evento è legato a Fiesa (Feria internacional de Educazione Superiore Argentina) che si svolgerà nel marzo 2020. All’inaugurazione parteciperanno, oltre ai vertici dell’Università di Mar del Plata, anche l’Ambasciatore italiano in Argentina, Giuseppe Manzo; il console italiano di Mar del Plata, Dario Cortese; la Dir.dell’Istituto italiano di cultura di Buenos Aires, Donatella Cannova, più altre personalità legate alla città di mar del Plata. La cattedra, è stata promossa da un gruppo di personalità provenienti da diversi mondi professionali: Alfredo D’Ambrosio, Bettina Favero, Riccardo Giumelli, Juan Pablo Morea, Fabio Porta, Domingo di Tullio, e altri; il tutto coordinato e promosso dal vice direttore della stessa università, Daniel Antenucci. (CONTINUA A LEGGERE SU LA VOCE DI NEW YORK)

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org