Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

La virtù e la libertà

Ideali e civiltà italiana nella formazione degli Stati Uniti

Introduzione di Marcello Pacini
Gordon S. Wood, Robert A. Ferguson, Meyer Reinhold, Jules D.Prown, Edward Countryman, Vickie B. Sullivan, John P. Diggins, William L. Vance, Richard H. Brodhead, James S. Ackerman, Paul R. Baker, Peter Bondanella

La virtù e la libertà

La virtù e la libertà. Ideali e civiltà italiana nella formazione degli Stati Uniti

Gordon S. Wood, Robert A. Ferguson, Meyer Reinhold e altri

ISBN 88–7860–110–1, 1995 - pp. VIII - 294, € 25

 

Ripensare il contributo che la cultura politica e civile italiana ha offerto alla nascita degli Stati Uniti e alla formazione delle élite, in particolare, attraverso le influenze del repubblicanesimo classico e dell'umanesimo civico; riscoprire l'attualità di questa grande tradizione di pensiero come strumento per il dibattito contemporaneo, anche nei confronti delle esigenze di rinnovamento della società e delle istituzioni italiane.

E' quanto si propone di fare questo volume che, alla luce di recenti risultati della ricerca storica americana, offre al lettore italiano una più adeguata consapevolezza della profondità del colloquio ideale che i padri fondatori intrattennero a partire dal XVIII secolo con l'eredità della cultura politica e civile italiana. Di tale eredità l'America seppe infatti cogliere e valorizzare alcuni fra i momenti più alti: la Roma repubblicana come espressione compiuta della moralità e delle virtù pubbliche, la lezione civile di Machiavelli come guida per definire i rapporti fra libertà, politica e società.

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org