Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

La letteratura dell'emigrazione

Gli scrittori di lingua italiana nel mondo

A cura di Jean-Jacques Marchand

La letteratura dell'emigrazione

La letteratura dell’emigrazione. Gli scrittori di lingua italiana nel mondo

A cura di Jean-Jacques Marchand

ISBN 88–7860–058–X, 1991 - pp. XXXIII - 634, € 30

 

Il vasto e, per certi versi, ancora inesplorato continente della letteratura dell'emigrazione di lingua italiana racchiude una varietà impressionante  di temi e figure che attendono ancora piena legittimazione.

Sovente considerate come genere minore o relegate alla funzione di testimonianza e di documento, le opere dei nostri emigrati attendono una nuova valutazione, non soltanto artistica. Si tratta di riconoscere in esse, infatti, l'espressione della piena coscienza dell'emigrazione e la definizione dell'identità etnica nell'incontro di culture diverse, con l'esplicito scopo di richiamare l'attenzione su un fenomeno di portata letteralmente mondiale, per estensione e rilevanza.

Il presente volume è un significativo passo in tale direzione: ciascuno dei numerosi esempi di cultura, di libertà civile e di emancipazione (anche dalla stessa subalternità linguistica), oltre che di valore letterario, offerti dagli scrittori italiani nel mondo indica un percorso originale di ricerca dell'identità e dell'autonomia, e mostra tangibilmente che la letteratura italiana non è soltanto quella compresa entro i confini nazionali

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org