Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

Trovarsi Altrove. Storie di lavoro, incontri e migrazioni

Film Festival Offida, 8-10 Maggio 2015. La situazione del trovarsi altrove e fuori posto è un tema che accomuna chi decide di andarsene dall’Italia per scelta o per necessità; chi arriva in Italia per disperazione; i detenuti e le detenute che devono reintrodursi nella società. Ma anche l’altrove nel lavoro; l’altrove dell’Italia nel secondo dopoguerra; il convivere altrove di ragazze e ragazzi provenienti da paesi in guerra. Se ne discute con Maddalena Tirabassi, venerdì 8 maggio.

Una riflessione articolata sullo smarrimento che deriva dal sentirsi sempre un po’ fuori posto, nella società, nel lavoro, nella famiglia, all’estero come in Italia. Un Trovarsi altrove però che può essere anche incontro e ripartenza. Una ricerca attraverso i linguaggi del cinema, della letteratura, delle storie e della fotografia su come trasformare la sensazione di smarrimento e straniamento, il conflitto, la paura dell’altro e del diverso in una preziosa occasione di rinascita. Per scoprire il Trovarsi Altrove come dimensione generativa dell’incontro con gli altri e con un sé che si reinventa, proietta, ascolta e riconosce in un luogo inizialmente estraneo. Trovarsi Altrove quindi non solo come perdita, ma anche come inedita possibilità di riconquista.

  • Ci sentiamo o ci hanno messo fuori posto. Occasione per ri-conoscersi e ri-scoprirsi?
  • I luoghi dell’altrove nella società. Opportunità di ri-scatto e ri-strutturazione della propria identità?
  • Essere disorientati e marginalizzati nel lavoro. Possibilità per ri-costruirsi e ri-nascere?

Vai alla pagina della Fondazione Lavoroperlapersona 

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org