Diminuisci dimensioni testoAumenta dimensioni testo Bookmark and Share

Democrazie in movimento: Cittadinanze, linguaggi e migrazioni tra Italia, Europa e Americhe

Centro Interdipartimentale di Studi ItaloAmericani

Con il patrocinio della Camera dei Deputati

e dell’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia

14-16 novembre 2016

(Università degli studi di Macerata)

 

 

LUNEDÌ 14 NOVEMBRE

Aula Magna / Piaggia dell’Università 2

 

14:00   Saluti del Magnifico Rettore, del Direttore del Dipartimento di Studi

Umanistici, delle autorità locali

 

Presiede: Giuseppe Nori (Università di Macerata)

 

14:30   Keynote lecture: Marina Camboni (Presidente Onoraria del Centro di Studi

ItaloAmericani), “2016: Democratic Vistas”

 

15:30   Presentazione: Antonio Perticarini (Museo dell’Emigrazione marchigiana –

Recanati): “Il Museo dell’Emigrazione: Un percorso espositivo”

 

16:00   Pausa caffè

 

16:30   Sessione 1

   Annalisa Capristo (Centro di Studi Americani – Roma): “Gather What

You Can and Flee: Jewish Intellectual Emigration from Fascist Italy”

Daniele Fiorentino (Università di Roma Tre): “Un immaginario

transatlantico: Collaborazioni e scambi tra gli Stati Uniti e l’Italia nel

primo Novecento”

Antonio Gnocchini (Nike – Western Europe): “Money Walks: Mobility,

Diversity and Corporate Governance”

Stefano Luconi (Università di Firenze): “American Democracies and the

Political Incorporation of Italian Immigrants”

 

MARTEDÌ 15 NOVEMBRE

Aula Magna / Piaggia dell’Università 2

 

Presiede: Valerio Massimo De Angelis (Università di Macerata)

 

 

  9:00   Keynote lecture: Emilia Perassi (Università di Milano): “Narrative della

                        migrazione fra Italia, Europa e America Latina”

 

10:00   Sessione 2

Gabriele Costa (Università di Macerata): “Tra Materialismo e New Realism: Un

dibattito transatlantico sui rapporti tra la letteratura e il Reale”

Alessandro Scarsella (Università di Venezia Ca’ Foscari): “Letterature nazionali

e studi comparati: Una doppia crisi d’identità”

Franca Sinopoli (Università di Roma La Sapienza): “La transnazionalità

letteraria e la rinegoziazione del campo letterario”

Silvia Stoyanova (Princeton University): “Giacomo Leopardi’s Zibaldone: A

US-based Digital Research Platform”

 

11:30   Pausa caffè

 

11:45   Sessione 3

Neda Alizadeh Kashani (Università di Teheran): “Scrittori in movimento:

            identità culturale plurilingue e scrittura nella terza lingua”

Laura Melosi (Università di Macerata): “Distanza di Clizia: L’Italia vista

Dall’America di Irma Brandeis”

Maria Elena Paniconi (Università di Macerata): “From Baghdad to Colonial

Spanish America via Italy: Elias al-Musili’s Travelogue in the

Seventieth Century”

Amanda Salvioni (Università di Macerata): “Tradurre testi coloniali, albergare

nella lontananza”

           

13:30   Pranzo

 

Presiede: Marina Camboni (Università di Macerata)

 

15:00   Keynote lecture: Robert Viscusi (Brooklyn College – New York): “Italy as a

            Global Brand”

 

16:00   Sessione 4

Leonardo Buonomo (Università di Trieste): “American Voices, Italian

Sounds: Cross-Cultural Encounters on the Broadway Stage”

Chiara Grilli (Università di Macerata): “The Frankenstein Monster: Tony

Soprano, Myths, and Italian American Representations”

Antono Giulio Mancino (Università di Macerata): “Uno chef americano, un

sous-chef italoamericano: il cinema alimentare e sostenibile di Jon

Favreau”

   Giuliana Muscio (Università di Padova): “Frank Sinatra Black and White:

               From ‘The House I Live In’ to the Rat Pack”

 

17:45   Pausa caffè

 

18:00   Sessione 5

   Simone Brioni (Stony Brook University, New York): “Transnationalism

               and Nostalgia in Gianfranco Pannone’s Lettere dall’America (1995)”

            Giuseppina Cesari (Università di Macerata): “Nino Ricci and the

                        Construction of a New Italian Canadian Identity”

            Maddalena Tirabassi (Altreitalie – Centro sulle Migrazioni Italiane –

                        Torino): “The Italian Heritage in the American Landscape”

            Sabrina Vellucci (Università di Roma Tre): “Taking ‘The Long View,

                        and Longer’: Place, Mobility, and Affect in Salvatore Scibona’s

                        The End

 

MERCOLEDÌ 16 NOVEMBRE

Antica Biblioteca / Piaggia dell’Università 2

 

Presiede: Amanda Salvioni (Università di Macerata)

 

9:00     Keynote lecture: Dorothy M. Figueira (University of Georgia – Athens):

                        “‘Dovunque al mondo’: Giacomo Puccini’s Critique of American

                        Imperialism in Madama Butterfly

 

10:00   Sessione 6

            Alessandra Campanari (Università di Macerata): “Identità in movimento:  cibo,

                        simbolismo e tradizione nei processi migratori”

            Camilla Cattarulla (Università di Roma Tre): “Cultural Heritages: Le Leggi

                        razziali (1938) gli ebrei italiani emigrati in Argentina”

            Stefania Cavagnoli (Università di Roma Tor Vergata) & Edith Cognigni

                        (Università di Macerata): “Politiche educative tra lingua e genere:

                        Buone pratiche a confronto”

            Massimo Meccarelli (Università di Macerata): “Spazio giuridico, diritti,

                        coesione sociale: Una prospettiva dalla storia del diritto tra Italia e

                        America”

           

11:45   Pausa caffè

 

12:00   Sessione 7

            Valerio Massimo De Angelis (Università di Macerata): “Elio Vittorini’s

                        Americana: The Italian Myth of the American Myth”

            Giorgio Mariani (Università di Roma La Sapienza): “Politics, Academia, and

                        the Role of F. O. Matthiessen’s American Renaissance in the

Formation of Italian American Studies”

            Tatiana Petrovich Njegosh (Università di Macerata, InterGRace): “Memoria

del colonialismo e identità razziale: Il blackface e il mito degli ‘italiani

brava gente’”

            Anna Scacchi (Università di Padova): “Blackness, nerezza e razza: la cultura del

                        blackface in Italia”

 

 

 

Privacy Policy

Centro Altreitalie, Globus et Locus - Via Principe Amedeo 34 - 10123 Torino (Italy) Tel. +39 011 6688200 E. redazione@altreitalie.it - info@globusetlocus.org